Metro leggera a Cosenza, vertice in Comune

Nel corso del confronto si è giunti a una condivisione che nella sostanza è unanime in merito alle condizioni per l’attuazione dell’opera

di Salvatore Bruno
27 aprile 2017
19:22
Condividi

Su iniziativa del presidente della Provincia di Cosenza, Franco Iacucci, si è tenuto questo pomeriggio in Comune un incontro relativo al progetto sulla Metrotranvia, ovvero sull’accordo di programma per la “realizzazione di un sistema di collegamento metropolitano tra Cosenza, Rende e Università della Calabria”. Oltre al sindaco Mario Occhiuto e allo stesso Iacucci, erano presenti il vice sindaco Jole Santelli, il capo di gabinetto Antonio Molinari, il capo della segreteria del Sindaco, Roberto Albano, l’assessore Francesco Caruso, i dirigenti Giovanni De Rose e Giuseppe Nardi, il capo del II dipartimento tecnico di palazzo dei Bruzi Carlo Pecoraro, l’ingegnere della Regione Calabria, Luigi Zinno, e gli avvocati dei rispettivi enti, Vittorio Cavalcanti e Giuseppe Leporace.

 

Nel corso del confronto si è giunti a una condivisione che nella sostanza è unanime in merito alle condizioni per l’attuazione dell’opera. Il percorso che si sta portando avanti, e che attraversa una fase distensiva di intenti costruttivi, è adesso al vaglio degli esperti legali al fine di raggiungere tecnicamente i giusti presupposti giuridici a garanzia delle parti interessate. Solo dopo la stesura degli elementi così come discussi oggi, sarà possibile siglare l’Accordo Quadro.

 

Salvatore Bruno

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.
Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio