Etour: il tour di Eccellenze Italiane ai nastri partenza

800 ragazzi, provenienti dalle scuole di tutta la Calabria, a confronto con storie di imprenditori, storie di successo dell' Italia che vale

28 aprile 2017
10:49
Condividi

Etour, il tour di Eccellenze Italiane per raccontare e raccontarsi, un modo per trasmettere valore e regalare la propria esperienza a chi ancora di esperienze deve farne molte.


La prima tappa, su dieci si è svolta al teatro Rendano e ha visto la partecipazione di 800 studenti provenienti da tutta la Calabria e in particolare dagli istituti: Da Vinci – Nitti, Tommasi-Mancini (Cs), Liceo musicale Della Valle (Cs), Istituto Nautico di Pizzo (Vv), Istituto tecnico industriale Monaco (Cs), Istituto Piria (Rc), Istituto Severi-Guerrisi (Rc).


Sul palco tra i protagonisti, presenti le storie di: Carmelo Basile per Fattoria della Piana, Fabio Curto, vincitore del talent show The Voice, Danilo Iervolino, Università telematica Pegaso, Giuseppe Naccarato, Viaggiart, Nicola Regina che presenterà il libro “Controvento”, la storia di un ragazzo che ha lasciato tutto per viaggiare in giro per il mondo e poi ancora, Daniela Rambaldi, figlia di Carlo Rambaldi, premio oscar e creatore di Et, che racconterà il rapporto che aveva con suo padre, Maria Rosaria Russo, preside antimafia e per finire l’incredibile storia di Luis Fusaro, l’uomo che è riuscito a sopravvivere con una pallottola nel cervello.

 

La direzione artistica dello spettacolo, curata da Piero Muscari e da Danilo Russo, vedrà oltre agli interventi dei ragazzi e alle storie, l’esibizione dei ragazzi della scuola di ballo Fantasy Dance di Rossano con tre balli tematici legati alla ribellione, al nuovo modo di concepire l’informazione e al bello che ci circonda continuamente. Il tour, sponsorizzato a livello nazionale dall’università telematica Pegaso e da Canon, per questa tappa calabrese è stato sostenuto da Bcc Mediocrati, da Agci Calabria e Pubbliemme, avendo anche come media Partner LaC.

 

Patrocinato dal Miur e dal Comune di Cosenza, lo spettacolo vedrà anche il riconoscimento di dieci borse di studio, del valore di 1200 euro, offerte dall’Università telematica Pegaso e consegnate ai dieci istituti partecipanti.

 

L’obiettivo di Eccellenze Italiane nel coinvolgere le scuole attraverso Alternanza scuola – lavoro, è quello di favorire la crescita e la maturazione degli studenti, in vista di scelte professionali future.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio