“Il Sud alla riscossa”, al via la seconda giornata di Radicamenti

La kermesse in scena a Mendicino nel Cosentino. Tema sarà “E se il segreto della ricchezza fossero le nostre radici?”. A coordinare l’incontro il direttore di lacnews24.it Pasquale Motta

di Redazione
martedì 28 agosto 2018
09:52
2 condivisioni

Ricco anche il calendario della seconda giornata dell'edizione 2018 di Radicamenti – Festa della seta realizzata dall'amministrazione comunale di Mendicino, guidata dal sindaco Antonio Palermo, con il musicista Checco Pallone nelle vesti di direttore artistico.
Martedì 28 agosto continua “Musica, Sud e identità” che prevede corsi gratuiti di danze e strumenti popolari, tenuti da docenti qualificati, e che inizieranno alle ore 17.
Alle 18, a Palazzo Campagna, secondo appuntamento con “Il Sud alla riscossa (?)”. Tema della giornata sarà “E se il segreto della ricchezza fossero le nostre radici?”, un titolo che prende spunto da una riflessione fatta dall'assessore regionale alla Cultura Maria Francesca Corigliano proprio durante la conferenza stampa di presentazione di Radicamenti 2018 dove condivideva con la platea il concetto che l'identità e le tradizioni possono essere un nuovo punto di partenza. Ne discuteranno l'assessore Corigliano insieme all'antropologa Patrizia Giancotti, a Patrizia Nardi esperta in valorizzazione del patrimonio culturale e candidature Unesco; all'imprenditore turistico Enzo Barbieri che della tradizione e dell'innovazione ha fatto un brand di successo e insieme al presidente di Borghi autentici d'Italia e sindaco di Melpignano Ivan Stomeo, paese protagonista della Notte della Taranta dove la storia e la musica sono protagonisti indiscussi e attrattori culturali di notevoli flussi turistici a coordinare l’incontro il giornalista Pasquale Motta, direttore di lacnews24.it.
Alle 21.30, in piazza Municipio, si terrà il concerto di Valentina Balistreri e Compagnia Beddi, musicanti di Sicilia seguito dall'appuntamento del dopo festival, alle 23.30 al Parco fluviale, con “Musica e parola a tre voci” di Moraca, Macagnini e Calabrese.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: