Siderno, a cinque anni dalla mareggiata torna a splendere il lungomare

VIDEO | L'opera costata 3 milioni di euro e finanziata con fondi regionali è stata riaperta al pubblico e al transito dei veicoli

di Ilario  Balì
31 luglio 2019
11:10
Condividi
Il lungomare di Siderno
Il lungomare di Siderno

Un momento atteso da 5 anni, da quando nel 2014 una violenta mareggiata spazzò via il lungomare di Siderno. Un’inaugurazione attesissima dai sidernesi, che adesso possono tornare a passeggiare e a transitare in sicurezza sulla via marina. I lavori di ripristino del waterfront, costati 3 milioni di euro, sono stati completati in tempo record restituendo alla cittadinanza il cuore pulsante della stagione turistica dopo lunghi anni vissuti in un limbo. «Abbiamo lavorato in sinergia con gli amministratori – ha affermato Giuseppe Franco – titolare dell’impresa che ha eseguito i lavori – nonostante qualche difficoltà burocratica, siamo riusciti a portare a compimento l’opera».

 

Per l’occasione le associazioni cittadine, in sinergia con la commissione straordinaria che gestisce il Comune, hanno promosso una serie di iniziative, con decine di postazioni dislocate su tutto il litorale animate da eventi sportivi, artistici e musicali. Presente alla cerimonia inaugurale anche il governatore della Calabria Mario Oliverio. «Cinque anni fa ero qui a prendere un impegno che oggi è stato mantenuto – ha rimarcato il presidente della giunta regionale - un’opera che ha risanato una ferita profonda e che mi auguro possa ridare luce a Siderno e opportunità ai giovani».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Ilario  Balì
Giornalista
Trentatre anni, giornalista con una laurea in Scienze della Comunicazione conseguita presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università della Calabria. Sin da ragazzo il suo interesse è stato rivolto al giornalismo e alla comunicazione. A fine 2004 ha sostenuto il tirocinio universitario presso l’ufficio stampa del Comune di Reggio Calabria. Il contatto con un quotidiano vero e proprio nel 2006, da collaboratore con Calabria Ora (poi L'Ora della Calabria). La collaborazione si è intensificata dal 2010 fino alla chiusura (giugno 2014), periodo nel corso del quale alla normale attività di collaboratore è seguita quella di redattore. Da settembre 2015 a maggio 2016 ha collaborato come pagellista per la testata calciomercato.it. Da ottobre 2016 a maggio 2017 ha ricoperto l’incarico di redattore nel quotidiano regionale Cronache delle Calabrie, diretto da Paolo Guzzanti.
Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio