Reggio Calabria “invasa” dai cigni verdi di Legambiente - VIDEO

Si è svolta questa mattina la trentaseiesima edizione della Corrireggio 2018, la corsa podistico-ecologica. In centinaia giunti in riva allo Stretto per partecipare all'iniziativa. Sport, ambiente, ma soprattutto una grande festa all'aria aperta

di A. P.
mercoledì 25 aprile 2018
13:44
3 condivisioni

Reggio Calabria celebra l’anniversario della “Liberazione” con lo sport e l’allegria. È giunta alla trentaseiesima edizione la “Corrireggio”, manifestazione organizzata da “Legambiente”. In centinaia, provenienti dalla città ma anche dalla provincia e dalla Sicilia, hanno preso parte alla storica corsa podistico-ecologica sul lungomare “Falcomatà”. Una corsa che ha visto protagonisti atleti e non, giovani, famiglie con tanti bambini. La parola d’ordine è stata: divertimento.

 

Si sono svolte due tipi di gara. Una “competitiva”, di 12.5 km, e l’altra “non competitiva”, di 4.5 km, riservata a tutti quelli che hanno deciso di trascorrere una mattinata all’aria aperta e lungo una delle zone più belle di Reggio Calabria. La partenza è stata dalla stele “Falcomatà” e poi il percorso si articolava attraverso tutto il Lungomare in direzione stazione centrale fino all’argine del “Calopinace” e poi ha visto invertire il senso di marcia nella zona Tempietto proseguendo sul Lungomare, lungo la zona litoranea per arrivare infine, nell’area parcheggi del lido comunale. “Anima” della manifestazione e volto storico della "Legambiente" calabrese, Nuccio Barillà ha espresso grande soddisfazione per la riuscita dell’evento. Un evento che vede protagonista, per il trentaseiesimo anno consecutivo, i valori dello sport, della solidarietà, e del rispetto dell’ambiente. «È una “Corrireggio”- ha dichiarato Barillà-che si rinnova, è una “Corrireggio” che si ripete nel suo itinerario tradizionale, che invecchia ma mantiene un cuore giovane. Un cuore che batte e batte per i valori giusti dell’uomo e della città”.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: