Afa e alte temperature, il Sud nella morsa dell'anticiclone africano. Ferragosto caldo ma senza eccessi

Oggi la giornata più critica: fino a 40 gradi al Sud. Da martedì arriveranno correnti più fresche e asciutte che abbasseranno le temperature

di Redazione
11 agosto 2019
12:35
256 condivisioni

È un weekend afoso quello che interessa tutta Italia, con temperature fino a 40 gradi al Sud. Oggi, domenica 11 agosto, la giornata peggiore, a giudicare dagli 8 bollini rossi del ministero della Salute. Da martedì, però, le temperature caleranno pur mantenendosi su valori estivi, il caldo sarà quindi più sopportabile. Le previsioni sono di Andrea Giuliacci, meteorologo di Meteo Expert-Meteo.it.



«Fino a lunedì - spiega - l'alta pressione stringerà la morsa sull'Italia. Le temperature più alte si registreranno al Sud, con valori ben al di sopra della norma. Quasi dappertutto i valori massimi saranno intorno ai 30 gradi ma potremo avere punte di 40 gradi nelle zone interne di Sicilia e Sardegna, e di 38-39 in Puglia e Calabria». Il tempo sarà sempre bello, ad eccezione delle zone alpine dove si potranno verificare dei temporali di calore, peraltro di breve durata (massimo un'ora).



Da martedì arriveranno correnti più fresche e asciutte che abbasseranno le temperature. A Ferragosto, secondo Giuliacci, farà ancora caldo senza eccessi al Sud (30-34 gradi, con punte di 35-36), mentre al Centronord le temperature saranno tra 28 e 32 gradi con punte di 33-34. Intanto il ministero della Salute indica con il bollino rosso, per oggi, Brescia, Campobasso (anche oggi e domani), Firenze, Frosinone, Latina, Perugia, Rieti e Roma.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio