Niente bonifica per l’ex legnochimica di Rende, il M5s: «Solo parole»

Gli esponenti del Movimento 5 stelle tramite interrogazione parlamentare chiedono: «Esiste veramente il finanziamento Cipe promesso dal Governo Renzi e festeggiato dal sindaco Manna?»

di Redazione
lunedì 28 gennaio 2019
16:26
5 condivisioni
Ex legnochimica di Rende
Ex legnochimica di Rende

«Abbiamo presentato un' interrogazione al Ministero dell'Ambiente per cercare di sapere se esista veramente il finanziamento Cipe promesso dal Governo Renzi e festeggiato dal sindaco di Rende, Marcello Manna, come risoluzione immediata al problema dell'inquinamento dell'area ex Legnochimica. Ad agosto del 2016, infatti, l'allora Ministro dell'Ambiente Galletti annunciava lo stanziamento di 6 milioni di euro per la bonifica della Legnochimica, ma allora non è successo niente, come per tutte le promesse fatte dal PD regionale e dall'amministrazione rendese». Lo scrivono, in un comunicato, i deputati del M5S Alessandro Melicchio, Anna Laura Orrico, Massimo Misiti, Giuseppe D'Ippolito e Paolo Parentela e sull'annosa vicenda della mancata bonifica dell'area ex Legnochimica.

 

«Abbiamo chiesto - scrivono - un intervento del Ministero, anche se la competenza in materia di bonifiche è demandata ai comuni, perché' l'inaccettabile scaricabarile istituzionale tra Manna e Oliverio su questa vicenda pregiudica e mortifica il diritto alla salute dei cittadini. Sempre nel 2016, infatti, il Sindaco annunciava, dopo gli incontri con il Governatore e con il Presidente della Commissione Ambiente in Regione Calabria Bevacqua, l'inserimento del sito della Legnochimica nel Piano regionale delle bonifiche. Purtroppo anche questa notizia - continuano i parlamentari grillini - è probabilmente falsa o comunque non ha portato effetti e per il percorso di bonifica, oggi come ieri assolutamente necessario per tutta la città di Rende, siamo praticamente all'anno zero».

 

LEGGI ANCHE: Ex Legnochimica, il comune è rimasto «inerte»: la Procura ricorre contro il sindaco -VIDEO

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: