Gli animali giganti del Cracking Art a Cosenza, arrivate le installazioni artistiche

Iniziato il lavoro di posizionamento dei colorati personaggi in plastica rigenerata. L'inaugurazione della mostra, in calendario per il 14 giugno, coincide con l'apertura del Festival delle invasioni

di Salvatore Bruno
mercoledì 12 giugno 2019
10:20
84 condivisioni

Iniziato l'allestimento di Battito Animale, la Cracking Art pensata per l'isola pedonale di Corso Mazzini, nel centro di Cosenza, la cui inaugurazione, programmata per giovedì 14 giugno, coincide con l'apertura del Festival delle Invasioni. Davanti allo sguardo incuriosito dei passanti, sono cominciate le operazioni di scarico e di installazione delle colorate sculture realizzate in plastica rigenerata da sistemare lungo le strade del centro e che accompagneranno tutta l'estate. Come con la mostra dei dinosauri del 2018, l'idea dell'amministrazione, oltre a quella di veicolare un messaggio di sostenibilità ambientale tipicamente legato a questa particolare espressione artistica, è anhe di promuovere la città sul piano turistico. Certamente infatti, nelle prossime settimane centinaia di migliaia di scatti fotografici del centro di Cosenza circoleranno sui social, contribuendo a diffondere nel mondo una immagine positiva del capoluogo bruzio. 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: