Gli agricoltori nelle scuole di Corigliano-Rossano per insegnare a mangiare sano

Il laboratorio alimentare sarà sperimentato per la prima volta nell'Istituto superiore Agrario-Alberghiero Majorana

di Marco  Lefosse
28 marzo 2019
18:59
364 condivisioni

“Campagna Amica” arriva nelle scuole con l'intento di dare valore all’idea di sensibilizzare le comunità alla consumazione di prodotti di qualità nostrani, è promossa da Coldiretti in sinergia con gli istituti Agrario e Alberghiero “Majorana” di Rossano. 

E si parte proprio dall’Agrario-Alberghiero i prossimi venerdì 5 e sabato 6 aprile «L’obiettivo – si legge in una nota di Coldiretti - è quello di promuovere la filiera agroalimentare del territorio mediante i cicli di produzione a chilometro zero, senza passaggi intermedi tra produttore e consumatore. L’evento prevede momenti nei quali discutere e dibattere su idee propositive nell’ambito di due distinti seminari, alla presenza di esperti di settore, in una più ampia cornice in cui si darà spazio alla conoscenza delle metodiche dei processi di alimentazione sana, dal cibo di strada (street food) all’Agrichef (cuochi di comprovata esperienza per piatti legati allatutela della biodiversità), dall'Agriasilo (servizi educativi per l'infanzia in un'azienda agricola) alla cosmetica green biologica che incontra successi nelle sostanze naturali presenti anche nel nostro territorio». Durante la due giorni sono previsti approfondimenti sulla figura del tutor dell'orto, dedita a istruire chi non conosce le varie fasi di coltivazione.

Il programma di Campagna Amica nelle scuole

Venerdì 5 Aprile a partire dalle 9.30 cerimonia d’apertura alla presenza del Vescovo della Diocesi di Rossano Cariati Mons. Giuseppe Satriano, del Commissario prefettizio Domenico Bagnato e del Presidente regionale di Coldiretti Franco Aceto.

A seguire l’apertura di un vero e proprio mercato scolastico all’interno del quale sarà possibile organizzare visite guidate, anche all’istituto, destinate ai consumatori e alla popolazione studentesca. «Leit motiv – dice Coldiretti - è aprirsi alla società, far conoscere appieno il mondo agricolo partendo dalla figura del contadino attraverso lo studio delle tradizioni miscelate all’innovazione». Tutti i trucchi della cucina degli agrichef saranno svelati, poi, nel cooking show nel breck pranzo. Alle 16.30, infine, seguirà un momento di approfondimento su “L’agrumicoltura alla sfida delle nuove tendenze di mercato”. La serata si concluderà con musica, canti popolari, balli e cibo.

Sabato 5 Aprile si parte al mattino con l’apertura del mercato e il ricevimento delle scuole del territorio e, alle 10, l’inizio dei lavori del seminario “Educhiamo alla sana alimentazione. Dopo il Cooking Show, il calendario prevede nel pomeriggio visite all’orto sinergico con le famiglie e serata conclusiva da destinare a intrattenimento, musiche e spettacoli. 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Marco  Lefosse
Giornalista

Sono Marco Lefosse, classe 1982. Giornalista pubblicista dal 2011 e Idealista nel DNA. Appena diciottenne scrivo alcuni brevi contributi sulla nuova esperienza della giovane destra...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio