Arriva la prima vera ondata di caldo. E promette nottate bollenti

Per sfuggire al caldo afoso non rimarrà che rifugiarsi verso le coste, più ventilate grazie alle brezze marittime

di Redazione
giovedì 12 luglio 2018
16:26
111 condivisioni

Si farà sentire già da domani e non avrà alcuna pietà. Si tratta dell'anticiclone africano che si sta dirigento verso il Centro-Sud Italia, portando con sé un'ondata di calore che avrà il suo picco nella giornata di sabato 14. Secondo i metereologi sono previste punte di 33-35 gradi sulle aree interne del Centro, 34-36 gradi al Sud, fino a picchi di 38-40 gradi sulle Isole Maggiori, specie la Sicilia.

 

Domani pomeriggio ci sarà instabilità in accentuazione su Alpi lombarde e Nordest con rovesci e temporali che potranno raggiungere anche le coste venete e il Friuli. Al Nord, spiega Ferrara, ci sarà un caldo più contenuto, per quanto pienamente estivo, con massime che si porteranno poco sopra i 30 gradi. Punte di 33-34 gradi potranno comunque verificarsi tra bassa Lombardia, basso Veneto ed Emilia Romagna nella giornata di sabato. Tra le città più calde Bologna, Firenze, Arezzo, Terni, Perugia, Roma, Frosinone, Benevento, Caserta, Cosenza, Caltanissetta, Nuoro.

 

Qualche grado in meno lungo le coste, complici le brezze marittime ma qui i maggiori tassi di umidità faranno accentuare la sensazione di afa, con temperature percepite superiori a quelle reali.  Anche le minime notturne saranno così in aumento, specie nei grandi centri urbani. 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: