Degrado a Cropani, la rabbia dei cittadini: «Siamo nauseati»

VIDEO | Illuminazione assente, sporcizia lungo le strade, cimitero abbandonato e carenza idrica sono i problemi che denunciano i residenti del centro del Catanzarese

di Rossella  Galati
sabato 15 settembre 2018
15:08
5 condivisioni

Cropani, provincia di Catanzaro, i cittadini protestano contro il degrado che avvolge il paese, commissariato dallo scorso anno. Sporcizia dal centro storico al cimitero, intere zone prive di illuminazione, strade in alcuni punti dissestate e carenza idrica: una situazione inaccettabile, che compromette la qualità della vita dei cittadini che, dopo aver provato ad avere un confronto con i commissari, fanno sapere di non aver ricevuto risposte. E intanto il cimitero di Cropani è diventato ormai simbolo del degrado, tra erbacce, gradini malandati, una chiesa abbandonata a se stessa e il cancello principale chiuso.

 

«Fino a poco fa ho raccolto la spazzatura davanti casa mia - racconta una signora - come fanno tante altre persone, pur essendo una strada comunale. Perchè siamo persone civili. Altrimenti la sporcizia sarebbe arrivata fino ai tetti delle case. E questo è solo uno dei problemi. A Cropani stiamo sopportando questa situazione da troppo tempo. Ora siamo nauseati».  

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: