Oltre 20mila pannelli fotovoltaici lasciati in un terreno, denunce a Lamezia

Gli apparecchi erano stati dismessi e stoccati illegalmente in un fondo agricolo. Guai per gli amministratori dell'azienda proprietaria dell’area

di Redazione
11 agosto 2019
12:15
29 condivisioni
Oltre 20mila pannelli fotovoltaici
Oltre 20mila pannelli fotovoltaici

Oltre 20 mila pannelli fotovoltaici dismessi e stoccati illegalmente sono stati scoperti in un fondo agricolo dai carabinieri della Compagnia di Lamezia Terme che hanno denunciato in stato di libertà gli amministratori dell'azienda proprietaria del terreno.


    Gli accertamenti successivi, svolti dai militari, hanno consentito di appurare che il materiale, poggiato direttamente al suolo ed esposto agli agenti atmosferici, era stoccato nell'area da circa due anni in attesa di essere avviato probabilmente all'esportazione. La vita media di esercizio dei moduli fotovoltaici si attesta intorno ai 15 - 20 anni e una volta raggiunto questo limite gli stessi devono essere smaltiti adeguatamente come richiesto dalla direttiva europea sui Raee (rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche) garantendo un corretto smaltimento e recuperando e rimettendo nel ciclo della produzione tutti i materiali di cui sono composti.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio