OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.

Chi Siamo

Nasce LaC, la nuova tv dei calabresi, un progetto televisivo giovane e dinamico lanciato dal Gruppo Pubbliemme. LaC non è una nuova emittente, ma l’inizio di una nuova era comunicativa fatta di informazione in tempo reale e di approfondimento dei grandi temi, sempre con te, sul canale 19 e anche sui canali 213 - 616 - 669 - 670 - 671 del digitale terrestre, sulla web tv e sui dispositivi mobile.

 

Palinsesto
LaC è la tua informazione regionale, cinque appuntamenti con il tg rigorosamente in diretta e la rassegna stampa quotidiana per un unico obiettivo, aggiornarti costantemente sui principali eventi della tua regione.


LaC è cultura con programmi che puntano all’esplorazione di una terra bella e poco conosciuta, attraverso la scoperta di tradizioni popolari, luoghi, eventi e personaggi della Calabria, con “Onda calabra”, “Expo 2015 Calabria”. E’ intrattenimento con “School Day”, la prima grande operazione di talent scouting fatta nelle scuole italiane.


Ma Lac è anche approfondimento politico e dei fatti di attualità più rilevanti con “A sangue freddo”, “L’inviato speciale”, “Filo diretto” e “30 minuti”, programmi che mirano all’analisi di vicende e fatti che hanno segnato l'opinione pubblica calabrese; nel salotto di “Sabato in onda” e "Pubblica Piazza" trovano posto personaggi pubblici e politici influenti che esplorano i mille volti dell’attualità politica, nazionale e regionale.


E’ creatività, emozione, spettacolo, è tutto questo e molto di più, per regalarti momenti unici di riflessione e intrattenimento, di inchieste e divertimento.

Editoriale
Caro Erri De Luca, vieni alla tendopoli. Qui lo “sbarco” è tutti i giorni...

A bordo della nave approdata ieri a Reggio Calabria che ha salvato 649 migranti anche lo scrittore Erri De Luca a cui rivolgiamo il nostro appello: “Tenga accesi i riflettori su quello che fin qui è una vergogna di Stato. Venga a visitare la tendopoli di San Ferdinando, un campo di morte quotidiana…”

Lombardo promosso. Storia di un pm che ha sconfitto la masso-mafia

La decisione del Csm premia il lavoro del giovane sostituto che non si è arreso neppure davanti ai tentativi di delegittimazione e isolamento. Sarà procuratore aggiunto

Referendum a Ricadi: un’occasione persa per tutti

Il referendum per aggiungere Capo Vaticano al nome del comune si trasforma nell’occasione per esprimere il proprio dissenso nei confronti dell’amministrazione comunale e del consigliere regionale Mirabello per la mancata risoluzione dei problemi che investono il territorio

Direzione nazionale Pd, l'area Oliverio al palo

La composizione della direzione nazionale segna di fatto una sonora bocciatura per le ambizioni di Mario Oliverio. Tra gli 11 calabresi solo Enza Bruno Bossio appartiene all’area che fa capo al Governatore. Per il resto tutto renziani.

Operazione Jonny. I rapporti tra Sacco e le Prefetture sono un’ombra sulla credibilità dello Stato

Serve conoscere la verità su chi, come e per quali motivi, per oltre 10 anni, nelle Prefetture, abbia continuato a rimpinzare di contratti milionari Leonardo Sacco e la sua Misericordia, nonostante informative, relazioni e comunicazioni degli investigatori sui suoi legami con le consorterie mafiose del territorio

Seguici su
  PODCAST TG
Home
Economia e Lavoro
giovedì 25 maggio 2017 | 14:59
Scuola di liuteria, un’eccellenza italiana

Inaugurata nel centro storico di Rende il 30 giugno dello scorso anno, la scuola di liuteria artigianale è diventata in breve tempo un'eccellenza italiana. La passione per la fabbricazione degli strumenti adesso ha contagiato gli istituti scolastici grazie ad un progetto promosso dall'amministrazione comunale

Lactv.it © - LACNEWS24 - La Calabria che fa notizia
Dir. Resp. Pasquale Motta