OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Sport

SUPERLEGA | Vibo – Ravenna alla resa dei conti. Sugli spalti anche Tifanny Pereira

La Tonno Callipo batte Latina e tiene vivo il sogno play off. Domenica ultimo e decisivo scontro con i romagnoli. Serve un successo da tre punti altrimenti è “game over” sulla stagione

di Alessio Bompasso
giovedì 23 febbraio 2017
13:43
Condividi

I play off restano un obiettivo raggiungibile. A tenere vivo il sogno spareggio scudetto un super prestazione. Quello che serviva alla Tonno Callipo Vibo per mettersi definitivamente dietro le spalle un mese nero, restare sulla scia di Ravenna e giocarsi tutto nell’ultimo e decisivo scontro diretto contro i romagnoli. Al PalaVelentia Latina argina la furia giallorossa per un solo set, portando il match al quarto parziale dopo l’1-2 micidiale imposto da Coscione e compagni in avvio di gara.

 

Gli uomini chiave. Sugli scudi Batou Geiler, per lo schiacciatore francese 17 punti e 6 ace, l’opposto Michalovic, 22 palloni a terra, ed il libero Davide Marra, praticamente perfetto in seconda linea.

 

Scontro decisivo. Latina va in vacanza, inutile l’ultima sfida di regular season per la truppa di Bagnoli, Vibo Valentia no. Domenica a Ravenna la resa dei conti. Per volare ai play off scudetto alla Callipo servirà un successo netto. 3-0 3-2 per intenderci. Con tutti gli altri risultati sarà game over sulla stagione

 

Curiosità. A spingere i giallorossi ai play off anche Tiffany (Tifanny) Pereira, l’opposto della Golem Palmi, nato uomo, che ha fatto parlare mezzo mondo per via della sua transizione sessuale che le ha permesso di esordire in A2 femminile tra le fila reggine.

 

Alessio Bompasso

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Articolo Precedente
LEGA PRO | Sfida play off per il Cosenza
Prossimo Articolo
Catanzaro, football americano: Black tide sconfitti all’esordio
Alessio Bompasso
Giornalista
Alessio Bompasso è nato il 2 agosto del 1983 a Vibo Valentia. Da “grande” sognava di fare il giornalista ed entrare nelle case dei calabresi per raccontare le notizie giornaliere. Il sogno si è trasformato in realtà, approdando a Rete Kalabria (ora LaC) nel 2008. Il suo appeal da “normal person” lo rende tra i più apprezzati anchorman calabresi. Non ama prendersi troppo sul serio, ma quando si parla di sport si trasforma in una “macchina da guerra” (questo è il suo soprannome nell’ambiente). Sorriso smagliante e ritmo tambureggiante, le sue armi principali. Cocciuto e puntiglioso, i suoi difetti. Calcio e pallavolo, i suoi punti di forza ( ha  praticato entrambe le discipline ma non è mai stato un fenomeno, da li la scelta, più azzeccata, di raccontare lo sport attraverso le colonne di un quotidiano o le immagini della Tv). Ama le statistiche e nei suoi articoli non disdegna di inserirle qua e là. Dal 2013 è corrispondente sportivo, dalla provincia di Vibo Valentia, per la “Gazzetta del Sud”. Ha avuto il pregio e l’onore di ricevere parecchi riconoscimenti in giro per la Calabria, ma, il suo premio più importante lo ritira ogni giorno, entrando, in punta di piedi, nelle case dei calabresi. Come sognava di fare da “grande”. Mail: bompasso@lactv.it

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: