OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Sport

SERIE A | Juric e il Crotone, legati (forse) da un triste epilogo?

Si chiude e nel peggiore dei modi, l’esperienza in massima serie per l’ex tecnico pitagorico Ivan Juric. Ironia della sorte, un destino che ora più che mai avvicina nuovamente l’allenatore al Crotone

di Maria Chiara Sigillò
martedì 21 febbraio 2017
12:20
1 condivisioni
Crotone, il tecnico Juric
Crotone, il tecnico Juric

Dalle stelle, alle …. Dalla cavalcata in Serie A con il Crotone, alla disfatta con il Genoa. Ivan Juric saluta così la massima serie. Triste epilogo quindi, per il tecnico croato alla prima esperienza in massimo campionato.

 

Era maggio e Juric, dopo l’impresa, lasciava la piazza pitagorica per approdare al tanto caro Genoa.
Ma il calcio si sa, regala sogni e delusioni. L’epilogo, con l’esonero, domenica scorsa contro il Pescara. Perché una sconfitta ci può stare, ma quando a punirti è una squadra che non hai vinto ed ultima classifica, è più difficile da mandare giù. All’amarezza di Juric s può parimenti aggiunge certamente quella dei calabresi che ormai, salvo clamorosi miracoli, taglieranno il traguardo salutando nel peggiore dei modi la prima storica serie A.

 

La gloria dello scorso campionato, sembra ormai lontanissima. E In molti si chiederanno se magari insieme, Juric e il Crotone avrebbero potuto raggiungere un altro storico traguardo, chissà con un epilogo diverso.

 

Otto le panchine saltate nella stagione in corso Juric però è solo l’ultimo di una lunga lista di allenatori esonerati durante questa stagione. Prima di lui, Massimo Oddo del Pescara. E ancora Ballardini, De Zerbi, Corini al Palermo. Giuseppe Iachini dell’Udinese. Stefano Vecchi dell’Inter chiamato dalla primavera a sostituire il forse ormai dimenticato Franck De Boer.

 

Maria Chiara Sigillò

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Articolo Precedente
CALCIO | Pronta la rivoluzione di Tavecchio. Serie A a 20 squadre. Lega Pro a 40
Prossimo Articolo
SERIE A | Crotone: Ceccherini e Falcinelli a rapporto da Gian Piero Ventura

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: