OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Sport

LEGA PRO | Le avversarie della 29esima giornata. Vibonese e Cosenza in casa, Reggina e Catanzaro in trasferta

Altro giro, altra corsa. Le prof calabresi si preparano alla giornata numero 29. A meno 10 dal traguardo, inutile dirlo, vietato sbagliare (In basso, il prossimo turno)

di Maria Chiara Sigillò
giovedì 9 marzo 2017
11:46
2 condivisioni

Su tutte proprio la Vibonese, sprofondata nuovamente all’ultimo posto della classifica. Prossima avversaria Virtus Francavilla, reduce dall’importante e storica vittoria contro la vicecapolista Lecce e ormai in piena lotta play off. I biancoazzurri fuori casa non vincono da quasi un mese, e le vittorie lontane dalla Puglia sono solo tre. La Vibonese, oltre a cercare la vittoria, farà lo sforzo di tifare Catanzaro.

 

I giallorossi saranno infatti impegnati nella delicata trasferta di Melfi. Formazione che, ha ritrovato la vittoria dopo ben undici partite proprio contro il Catania. All’andata finì due pari. Ad oggi, un punto servirebbe poco o nulla ad entrambe. Il Melfi, è a solo un punto dalla zona retrocessione.

 

Cosenza, non puoi sbagliare Al Marulla, il Cosenza sarà impegnato nell’ennesimo scontro diretto per mantenere ancora aperto il discorso spareggi. L’Andria, prossimo avversario dei rossoblù, dista solo una lunghezza. All’andata i pugliesi si imposero di misura. Bissando, manderebbero ulteriormente in crisi i silani.

 

Trasferta delicata anche per la Reggina che affronterà il Matera. Giusto per la cronaca, all’andata fu un disastro. Indimenticabile il risultato tennistico di 6-2 che di fatto aprì la crisi amaranto.

 

Prossimo turno:
Casertana - Messina
Cosenza - Fidelis Andria
Juve Stabia - Paganese
Lecce - Catania
Matera - Reggina
Melfi - Catanzaro
Monopoli - Foggia
Siracusa - Fondi
Taranto - Akragas
Vibonese - V. Francavilla

 

Maria Chiara Sigillò 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Articolo Precedente
SERIE A | Il Crotone sale in cattedra ma si pensa già al prossimo turno
Prossimo Articolo
SUPERLEGA | Play off scudetto addio. Ma per la Tonno Callipo c’è la seconda chance
Maria Chiara Sigillò
Giornalista
Maria Chiara Sigillò, è nata nel 1988, giornalista pubblicista dal 2015.   La sua passione è da sempre lo sport, soprattutto da quando - trasferitasi a Torino dopo il Liceo - inizia a collaborare con periodici piemontesi di settore.   Nella città della Mole, dal 2010 al 2013, ha collaborato con il Corriere Sportivo, girando per i campi di tutti i campionati dilettantistici regionali. Nel 2013, dopo la prima gavetta a bordo campo, il salto di qualità sul piano della formazione. Frequenta infatti un workshop di giornalismo sportivo a Milano, che si tiene in un’aula davvero ambita e speciale: gli studi televisivi di Sportitalia.   Nell'estate dello stesso anno “indossa la casacca” di Sprint Sport, una testata giornalistica che ha sedi in Piemonte e Lombardia.   Nel 2015, decide di rientrare nella sua Terra. Inizia quindi a collaborare con il Quotidiano della Calabria, come corrispondente dal Vibonese.   Nello stesso anno entra a far parte della squadra di LaCnews24: ingaggiata come stagista, ora è una colonna della redazione sportiva. Modelli a cui si ispira? Monica Vanali, e anche Ilaria D'Amico, ma, assicura: “Ho già trovato il mio Gigi Buffon”.

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: