OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Sport

Giudice Lega Pro, mano pesante per Saraniti

L'attaccante della Vibonese rimedia tre giornate. Il Cosenza perde due giocatori

martedì 21 febbraio 2017
17:40
1 condivisioni

Il giudice sportivo di Lega Pro, Pasquale Marino, in merito alle partite della settima giornata di ritorno, ha squalificato per cinque gare Armellino (Matera) “per doppia ammonizione entrambe per condotta scorretta verso un avversario. Espulso, avvicinava l'arbitro e dopo avergli appoggiato le mani sul petto gli rivolgeva reiterate frasi offensive e minacciose“.

 

Per tre gare fermati Pane (Akragas), Saraniti (Vibonese); per due gare: Ferreira (Paganese). Una giornata di squalifica a: Corsi e Letizia (Cosenza), Paponi (Juve Stabia), Sounas (Monopoli), Coralli (Reggina), Spinelli (Siracusa), Pambianchi (Taranto). Tra i dirigenti inibizione fino a tutto il 31 marzo 2017 per Beccaria della Vibonese. Inibizione fino a tutto il 28 febbraio 2017 e ammenda di 500 Euro per Doronzo (Fidelis Andria). Fra le società, ammende a: Foggia (3.000), Catania, Catanzaro, Reggina (1.500).

 

Francesco Pirillo

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Articolo Precedente
Facevano prostituire le tre figlie: arrestati coniugi
Prossimo Articolo
Catanzaro, rapinarono in strada un’anziana: Cassazione conferma condanne (NOMI-FOTO)

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: