OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Sport

Calciomercato, Crotone: assalto su Budimir

Il Pescara ha mollato la presa sul bomber croato. Il club pitagorico si gioca la carta dei ricordi

di Alessio Bompasso
mercoledì 4 gennaio 2017
13:37
Condividi
Ante Budimir
Ante Budimir

Le trattative sono tante. Le zone del campo da coprire anche. Il Crotone attende. Il primo giorno di contrattazioni ufficiale sfila via senza sussulti nella città pitagorica. I massimi dirigenti rossoblu, però, sono a lavoro e non è da escludere qualche colpo già nelle prossime ore. Difficile, tuttavia, si muova qualcosa fino al prossimo match, quando il Crotone affronterà la Lazio all’Olimpico. Praticamente chiuso il cerchio con l’Inter per riportare in Calabria il difensore Yao ed il centrocampista Gnoukouri. Più complicato il prestito con diritto di riscatto obbligatorio in caso di salvezza per Biabiany. In cima alla lista dei desideri, tuttavia, resta Ante Budimir. L’uomo promozione che con i suoi gol lo scorso anno trascinò gli squali in serie A non ha fatto fortune a Genova sponda Sampdoria. Sulle gambe ha solo qualche scampolo di partita. Le offerte per il bomber croato non mancano. Lo vorrebbe il Bologna, lo ha cercato il Pescara, che però nelle ultime ore gli ha preferito il giovane Cerri della Juventus. Ecco perché il Crotone potrebbe affondare il colpo del remake e mettere sul tavolo la carta dei ricordi.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Articolo Precedente
Lega Pro, il Cosenza ha un nuovo Ds e tiene in caldo Erra per la panchina
Prossimo Articolo
Calciomercato, la Vibonese rischia di perdere Saraniti
Alessio Bompasso
Giornalista
Alessio Bompasso è nato il 2 agosto del 1983 a Vibo Valentia. Da “grande” sognava di fare il giornalista ed entrare nelle case dei calabresi per raccontare le notizie giornaliere. Il sogno si è trasformato in realtà, approdando a Rete Kalabria (ora LaC) nel 2008. Il suo appeal da “normal person” lo rende tra i più apprezzati anchorman calabresi. Non ama prendersi troppo sul serio, ma quando si parla di sport si trasforma in una “macchina da guerra” (questo è il suo soprannome nell’ambiente). Sorriso smagliante e ritmo tambureggiante, le sue armi principali. Cocciuto e puntiglioso, i suoi difetti. Calcio e pallavolo, i suoi punti di forza ( ha  praticato entrambe le discipline ma non è mai stato un fenomeno, da li la scelta, più azzeccata, di raccontare lo sport attraverso le colonne di un quotidiano o le immagini della Tv). Ama le statistiche e nei suoi articoli non disdegna di inserirle qua e là. Dal 2013 è corrispondente sportivo, dalla provincia di Vibo Valentia, per la “Gazzetta del Sud”. Ha avuto il pregio e l’onore di ricevere parecchi riconoscimenti in giro per la Calabria, ma, il suo premio più importante lo ritira ogni giorno, entrando, in punta di piedi, nelle case dei calabresi. Come sognava di fare da “grande”. Mail: bompasso@lactv.it

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: