OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Sport

BASKET | La Viola pensa già al futuro

Dietro le spalle la salvezza ormai archiviata. Davanti agli occhi un futuro tutto o quasi da riscrivere. Riparte così la Viola

di Maria Chiara Sigillò
martedì 16 maggio 2017
14:24
Condividi

Già nel mercato di riparazione la società in riva allo stretto ha dimostrato con scambi tattici di riuscire a costruire un roster competitivo che ha poi raggiunto l’obiettivo stagionale.

E così a stagione conclusa iniziano le prime manovre e i primi confronti tra i vertici.

Si parte dagli scambi, che già in passato si è rivelata un’ottima mossa strategica. Vedi Legion e Radic andati via al posto di Caroti Guariglia Rossato. Pezzi pregiati che la società neroarancio vuole riconfermare per la prossima stagione. Attenzione però alle sirene di altre società che cominciano a suonare.

Un altro pezzo importante del roster che pare però essere ormai blindato è Baldassare.

Mentre sul fronte stranieri, pare che la società stia lavorando per la permanenza in casacca neroarancio di un altro cestista tra i protagonisti della la salvezza. L’americano Marshall Powell, giunto in riva allo stretto lo scorso marzo e con l’esperienza necessaria per la categoria. Tutto fermo invece  per quanto riguarda Voskuil, almeno per adesso.

 

Maria Chiara Sigillò

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Articolo Precedente
INIZIATIVE | Bimbimbici, Vibo Valentia risponde “presente” alla pedalata (VIDEO)
Prossimo Articolo
LEGA PRO | Cosenza vs Matera per gli ottavi play off (INTERVISTA)
Maria Chiara Sigillò
Giornalista
Maria Chiara Sigillò, è nata nel 1988, giornalista pubblicista dal 2015.   La sua passione è da sempre lo sport, soprattutto da quando - trasferitasi a Torino dopo il Liceo - inizia a collaborare con periodici piemontesi di settore.   Nella città della Mole, dal 2010 al 2013, ha collaborato con il Corriere Sportivo, girando per i campi di tutti i campionati dilettantistici regionali. Nel 2013, dopo la prima gavetta a bordo campo, il salto di qualità sul piano della formazione. Frequenta infatti un workshop di giornalismo sportivo a Milano, che si tiene in un’aula davvero ambita e speciale: gli studi televisivi di Sportitalia.   Nell'estate dello stesso anno “indossa la casacca” di Sprint Sport, una testata giornalistica che ha sedi in Piemonte e Lombardia.   Nel 2015, decide di rientrare nella sua Terra. Inizia quindi a collaborare con il Quotidiano della Calabria, come corrispondente dal Vibonese.   Nello stesso anno entra a far parte della squadra di LaCnews24: ingaggiata come stagista, ora è una colonna della redazione sportiva. Modelli a cui si ispira? Monica Vanali, e anche Ilaria D'Amico, ma, assicura: “Ho già trovato il mio Gigi Buffon”.

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: