OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Salute

Lamezia, tumori nell'area dell'ex zuccherificio, Perri: «Non mi risulta nessun picco»

Il direttore generale ha invitato i cittadini a rivolgersi al Dipartimento Prevenzione e Salute che valuterà se aprire un'indagine

di Tiziana Bagnato
lunedì 11 dicembre 2017
20:02
3 condivisioni

«Non mi risulta che nell’ex comune di Sant’Eufemia ci sia stato un picco di patologie tumorali». Il direttore generale dell’Asp di Catanzaro Giuseppe Perri risponde così quando lo informiamo della richiesta di un’indagine approfondita avanzata da alcuni cittadini residenti nelle vicinanze dell’ex zuccherificio secondo i quali negli anni si sarebbe verificato un susseguirsi anomalo di morti per cancro.

«Non creiamo allarmismi» frena Perri, che ha spiegato che se verrà fatta una richiesta formale del caso si occuperà anche il Dipartimento di Prevenzione e Tutela della Salute, verificando se ci siano le condizioni per considerare che lo zuccherificio possa essere di pericolo ed eventualmente intervenire.

t.b.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Tiziana Bagnato
Giornalista
Lametina, laureata in Scienze della Comunicazione con indirizzo Giornalismo alla Lumsa di Roma, Tiziana Bagnato ha sempre affiancato la carta stampata all’ambito televisivo. Dopo aver lavorato nell’emittente regionale Calabria Tv e per diversi anni per il quotidiano Calabria Ora, poi L’Ora della Calabria, è approdata nell’emittente St Television e sul quotidiano Il Garantista di cui è ancora firma. 

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: