OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Politica

Sicurezza e ordine pubblico, i complimenti di Mancini al ministro Marco Minniti

L'ex parlamentare socialista sottolinea la bontà del lavoro svolto dal titolare del Viminale

di Salvatore Bruno
domenica 26 marzo 2017
19:04
21 condivisioni

«La giornata di sabato si presentava assai complicata per la sicurezza e l’ordine pubblico nel nostro Paese – così Giacomo Mancini, già parlamentare socialista - E invece anche questa volta grazie al lavoro di prevenzione e di controllo delle forze dell’ordine definito dal ministro Marco Minniti sia a Roma, dove 27 capi di stato e di governo hanno celebrato i 60 anni dei trattati di Roma, che a Milano, dove ha fatto visita il Pontefice, tutto è filato liscio.

 

Un plauso, quindi – ha continuato Mancini - al Ministro dell’Interno che ha aggiunto un altro successo ai tanti già collezionati nella sua esperienza al Viminale. E da calabrese – ha concluso Mancini - porre l’accento sull’operato positivo di un ministro calabrese è ancora più piacevole».

 

Salvatore Bruno

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Articolo Precedente
Palazzo dei Bruzi, la Grande Cosenza boccia il bilancio di previsione
Prossimo Articolo
Referendum, Ricadi dice no al cambio di denominazione
Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: