OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Politica

La proposta: ticket telematici per la mensa scolastica

L'idea lanciata a Cosenza dai consiglieri di maggioranza Salerno e Falbo

di Salvatore Bruno
martedì 14 novembre 2017
21:37
2 condivisioni

«L'inoltrarsi dell'anno scolastico ha messo in evidenza l’opportunità di modernizzare l'attuale sistema di distribuzione ticket per la mensa scolastica, con il quale migliaia di nuclei familiari si devono mensilmente relazionare». Lo affermano i consiglieri di maggioranza a Palazzo dei Bruzi, Andrea Falbo e Carmelo Salerno.

Code e disagi determinati dall'utilizzo dei buoni cartacei

«In particolare, l'erogazione allo sportello comunale di ticket cartacei reca in sé alcuni disagi e diseconomie sia all'utenza che all'ufficio comunale preposto a tale importante servizio. Le code che si creano per il ritiro dei ticket cartacei, la necessità per i familiari degli studenti di recarsi più volte all'anno presso l'unico sportello comunale competente al rilascio dei tagliandi, la scomodità ed i costi dei ticket cartacei - proseguono i consiglieri Falbo e Salerno - sono solo alcuni degli svantaggi dell'attuale sistema».

Tempo e denaro risparmiato con l'acquisto on line

«Per superare tali inconvenienti è opportuno che il comune si doti, così come è avvenuto in tante altre città, di un moderno sistema telematico di gestione del servizio, che consenta ai genitori l'acquisto on line dei ticket relativi al servizio mensa. Un tale “accorgimento” procedimentale renderebbe la fruizione del servizio molto più agevole, evitando file ed inutili perdite di tempo allo sportello comunale, consentendo, fra l'altro, all'ufficio preposto, un maggiore controllo sul medesimo servizio. Siamo convinti - concludono i due consiglieri - che il competente settore saprà raccogliere la presente proposta, adottando in tempi rapidi, anche in questo ambito, un sistema che sia più moderno e rispondente alle esigenze dei cittadini».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Articolo Precedente
Paolini batte un colpo: «La Curia vescovile paghi l’Imu»
Prossimo Articolo
Il ministro della Giustizia Andrea Orlando il 20 novembre a Catanzaro
Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: