OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Politica

Cosenza, j'accuse di Covelli: «Casali e Caricchio nel degrado»

Secondo il capogruppo Pd a Palazzo dei Bruzi i quartieri della città lontani dal centro sono preda dell'incuria

di Salvatore Bruno
giovedì 18 maggio 2017
14:52
1 condivisioni

La commissione ambiente di Palazzo dei Bruzi si è recata nei quartieri di Cosenza Casali e Caricchio per un sopralluogo riscontrando, si legge in un comunicato a firma del capogruppo Pd Damiano Covelli, «degrado ed incuria assoluti. Coperture di amianto su capannoni che sono un serio pericolo per la salute pubblica; totale abbandono del Palazzetto dello Sport, che fino a qualche anno fa era una struttura sportiva che serviva tante associazioni del territorio; villetta di Casali che per i cittadini rappresenta ormai un pericolo e non certamente un luogo di svago.


Abbiamo, in diverse occasioni - aggiunge l'esponente democrat - segnalato la situazione degradante di questi e di altri quartieri della città: via Popilia, via degli Stadi, San Vito, centro storico e frazioni, oggetto della nostra attenzione di consiglieri attraverso numerosi sopralluoghi. Nulla è successo – insiste Covelli – I quartieri della città, non appena ci si allontana dal centro, sono specchio di un'azione amministrativa, o modello, che non guarda alla città nel suo complesso e nei suoi problemi, riservando tutta la sua attenzione all'effimero.

Il sindaco ha il dovere di intervenire, davanti a tutto ciò non può far finta di nulla e girarsi dall'altra parte, verso un “bello” che soltanto lui vede».

 

Salvatore Bruno

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Articolo Precedente
Gianturco: «Espulso da CasaPound perché chiedo trasparenza nell’amministrazione della città»
Prossimo Articolo
‘Ndrangheta e migranti, il gruppo consiliare del Pd di Isola si dimette
Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: