OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Le Storie

L’arte dell’intaglio thailandese

I due giovani fratelli tropeani Massimo e Antonio De Vita medaglia d’oro nella categoria “Intaglio” all’Italian Style 2016

di Redazione
domenica 27 novembre 2016
15:57
65 condivisioni

L’arte dell’intaglio thailandese parla anche calabrese grazie a due giovani chef tropeani, i fratelli tropeani Massimo e Antonio De Vita, che hanno preso parte a Expo Mediterraneo, manifestazione enogastronomica svoltasi a Belpasso, in provincia di Catania, aggiudicandosi la medaglia d’oro nella categoria “Intaglio” nel corso della rassegna internazionale Italian Style 2016 che ha visto la partecipazione straordinaria di artisti giunti da tutta Italia nel Centro fieristico Etna Fiere.

 

La Storia raccontata dal nostro reporter Saverio Caracciolo:

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Articolo Precedente
A Paravati l’anniversario dell’arrivo della statua del “Cuore Immacolato di Maria Rifugio delle Anime”
Prossimo Articolo
Miracolo a San Calogero

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: