OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Le Storie

L'Arte della Preistoria

Vasi e anfore realizzate con le stesse tecniche adoperate in epoca preistorica. Sono le suggestive realizzazioni di Cosimo Rombolà

di Redazione
giovedì 27 ottobre 2016
12:27
Condividi

Utilizzando la nuda argilla, Cosimo Rombolà riproduce vasi e anfore con le stesse tecniche adoperate in epoca preistorica. Per ispirarsi attinge alle immagini dei reperti archeologici custoditi nei musei e di quelli ritrovati nell’antica necropoli di “Torre Galli”, sul Monte Poro. Una storia affascinante raccontata dal fotografo Saverio Caracciolo:

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Prossimo Articolo
In ricordo di Mamma Natuzza

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: