OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Cultura e Spettacolo

Tango Historias de Amor, lo spettacolo approda a Catanzaro

L’auditorium Casalinuovo ospiterà il prossimo 21 gennaio il ritmo e la sensualità di uno dei balli più popolari al mondo

martedì 3 gennaio 2017
20:32
1 condivisioni

Salirà sul palcoscenico dell’auditorium Casalinuovo il prossimo 21 gennaio, Tango Historias de Amor, lo spettacolo dell’omonima compagnia che porterà a Catanzaro i ritmi e la sensualità dell’Argentina, organizzato dalla Esse Emme Musica di Maurizio Senese.

 

Ad andare in scena sarà un vero e proprio viaggio nella storia e nell’universo del tango, evocando lo spirito delle milongas di Buenos Aires dove musica e danza si fondono in una magica atmosfera, grazie ai colori, al suono, al respiro del tango argentino.

 

Un dialogo musicale e corporeo che si esprime nell’abbraccio e che dai barrios argentini è dilagato in territori inaspettati e fino a noi. Protagonisti della serata saranno i giovani ballerini Fernando Santillan, Andrea, Sabrina Concari, Gabriel Gomez, Griselda Bressan, Anibal Castro, Ornella Parrino, Ivo Ambrosi, Michele Lobefaro, Emanuela Benagiano; ad affiancarli ci saranno i musicisti del Cuarteto Suerte Loca Gabriella Artale al pianoforte, Javier Salnisky al bandoneon, Marco Colasanti al violino, Daniele De Angelis al contrabbasso.

 

I biglietti per assistere allo spettacolo di Catanzaro, possono essere acquistati nelle prevendite abituali, nell’ambito del circuito Ticket Service Calabria, ai seguenti prezzi: poltronissima 28 euro; poltrona 23 euro.

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Articolo Precedente
Sparatoria a Catanzaro Lido, due feriti
Prossimo Articolo
Rapina a Cosenza, incastrati dalle telecamere e da una macchia di sangue: arrestati i due malviventi

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: