OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Cronaca

Scilla, nave portacontainer finisce sugli scogli

Sulla dinamica dell'incidente, avvenuto intorno alle 3 di stamani, ha avviato le indagini la Capitaneria di Gioia Tauro. Non si esclude l’errore umano

martedì 10 gennaio 2017
10:35
95 condivisioni
La nave portacontainer finita sugli scogli
La nave portacontainer finita sugli scogli

La nave portacontainer Maersk Gustav, 99 mila tonnellate di stazza e 300 metri di lunghezza, è andata ad impattare stanotte contro alcuni scogli davanti a Scilla, in provincia di Reggio Calabria.

 

Fortunatamente nessun danno è stato segnalato per l'equipaggio. La nave (foto MeteoWeb), che era diretta nel porto di Gioia Tauro, è stata disincagliata grazie all'intervento di due rimorchiatori giunti da Milazzo. La Maersk Gustav ha potuto proseguire autonomamente verso la propria destinazione.

 

All'arrivo in porto sull'imbarcazione effettuati tutti i controlli necessari allo scopo di verificare gli eventuali danni allo scafo. Sulla dinamica dell'incidente, avvenuto intorno alle 3 di stamani, ha avviato le indagini la Capitaneria di Gioia Tauro. In particolare si dovrà capire come mai la nave, dopo avere superato lo Stretto di Messina, abbia virato andando ad impattare sugli scogli. Secondo quanto si è appreso non si esclude l'errore umano.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Articolo Precedente
Furto al centro vaccini a Cosenza, riprendono le attività
Prossimo Articolo
'Ndrangheta, chiesto processo per l'ex assessore Michele Trematerra

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: