OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Cronaca

Arrestato l’autore della rapina al punto Snai di Cosenza

Con il viso travisato e sotto la minaccia di un coltello lo scorso fine novembre il 24enne si era fatto consegnare mille euro. Per il giovane disposta la misura cautelare in carcere

mercoledì 11 gennaio 2017
12:31
4 condivisioni

La Squadra Mobile di Cosenza ha arrestato Giovanni Bertocco, di anni 24, ritenuto l’autore della rapina commessa a fine novembre nel Punto Snai di Cosenza in Piazza Gullo. Con il viso coperto da uno scaldacollo e con un coltello in mano dopo aver minacciato le persone presenti si è impossessato di mille euro. Dopo la rapina ha salutato i dipendenti con un “arrivederci”, dileguandosi a piedi per le vie cittadine. Le indagini condotte dagli investigatori hanno consentito in pochissimo tempo di risalire all’autore della rapina ottenendo la misura cautelare in carcere. L’attività di prevenzione voluta dal Questore Liguori ha inoltre fatto luce su altre tre rapine commesse negli ultimi mesi tra Cosenza e Rende, tutte poste in essere dal Bertocco, con modalità analoghe, sempre da solo, ai danni di sale slot e sale scommesse che hanno fruttato circa 7mila euro.

 

Francesco Pirillo

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Articolo Precedente
Desaparecidos calabrese sparito in Argentina: da 40 anni Maria cerca la verità sul figlio
Prossimo Articolo
Sequestro beni in Toscana, emersi rapporti con le ‘ndrine crotonesi

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: