OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Cronaca

Catanzaro, pronto soccorso al collasso: riunione alla Regione

Il direttore del policlinico universitario ha fornito disponibilità ad accogliere presso la struttura di Germaneto tutti i pazienti affetti da patologie cardiovascolari provenienti dall’area centrale

di L. C.
giovedì 11 gennaio 2018
19:45
28 condivisioni

Nel corso di una riunione tenutasi questa mattina alla Cittadella regionale e convocata nell’ambito del confronto sul percorso legato all’integrazione fra l’azienda ospedaliera Pugliese-Ciaccio e l’azienda ospedaliera universitaria Mater Domini, sono state affrontate anche le problematiche relative all’organizzazione del pronto soccorso nell’area della città di Catanzaro.

 

Le malattie stagionali

Nel corso dell’incontro il direttore dell’azienda Pugliese-Ciaccio, Giuseppe Panella, ha fatto presente che il sovraffollamento di questi giorni è dovuto al numero esorbitante di patologie stagionali che, come sta accadendo anche nel resto dell’Italia, provocano un notevole aumento di accessi al pronto soccorso che si aggiungono al già gravoso carico di lavoro che si registra normalmente. Panella ha ribadito, comunque, che tutte le misure necessarie atte ad affrontare tale emergenza sono state tempestivamente adottate, al fine di ridurre al minimo i comprensibili disagi dei cittadini.

 

Il supporto del Mater Domini

Il direttore generale del policlinico universitario Antonio Belcastro, dal canto suo, ha manifestato la disponibilità dell’azienda Mater Domini ad accogliere presso la struttura di Germaneto tutti i pazienti affetti da patologie cardiovascolari provenienti dall’area centrale della Calabria attraverso il 118 ovvero gli ospedali spoke nonché, sulla base di percorsi di cura appropriati per patologia, di ulteriori forme di collaborazione che possono riguardare sia il pronto soccorso che altre unità operative. Quanto alle carenze di risorse umane, oltre al DCA n. 4 del 2018, che ha concluso il percorso relativo all’orario di lavoro secondo quanto previsto dalla Legge 161/2014, è in via di definizione un ulteriore decreto teso a garantire ulteriori assunzioni di personale.

 

l.c.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

L. C.
Giornalista
Laureata con il massimo dei voti in Scienze della Comunicazione e della Conoscenza all’Università degli studi della Calabria di Cosenza, già a partire dall’anno successivo dal conseguimento dalla laurea intraprende l’attività giornalistica. Risalgono alla primavera del 2012 i primi articoli pubblicati sulle colonne della pagina catanzarese della Gazzetta del Sud, testata sotto la cui ala inizia a prendere confidenza con la professione. Con il trascorrere degli anni passa dai resoconti delle conferenze stampa e dei convegni alla realizzazione di inchieste su temi specifici quali sanità, rifiuti, politica, società municipalizzate e vertenze sindacali. La collaborazione è tuttora attiva.   Nel luglio del 2015 ottiene l’abilitazione allo svolgimento della professione certificata dall'iscrizione al relativo albo regionale dei giornalisti pubblicisti. A partire da gennaio del 2016 e fino al febbraio del 2017 è stata corrispondente da Catanzaro del quotidiano online Zoom24 con sede a Vibo Valentia. Oltre ad allagare le competenze anche alla sfera della cronaca, l’esperienza è risultata utile ai fini dell’apprendimento del sistema editoriale (Wordpress) e del confezionamento di notizie indirizzate ad una realtà più immediata e dinamica qual è il web.   Nel giugno del 2016 stringe una nuova collaborazione con la casa editrice Golfarelli con sede a Bologna, che cura la pubblicazione di periodici e riviste di settore. L’attività che tuttora svolge consiste nella redazione di testi e nella preparazione di interviste capaci di far emergere realtà imprenditoriali di successo nel panorama nazionale.

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: