OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Cronaca

Tragedia a Reggio, pescatore ritrovato privo di vita

Il corpo dell'uomo rinvenuto questa mattina nel tratto di costa tra Punta Pellaro e Bocale. Indagini in corso per comprendere le cause del decesso

di Redazione
domenica 16 luglio 2017
15:49
3 condivisioni

Un pescatore di circa 60 anni, non ancora identificato, è stato trovato senza vita nella mattinata odierna nel tratto di costa compreso tra Punta Pellaro e Bocale alla periferia sud di Reggio Calabria. L'uomo era stato visto a mare, da solo su una barca, prima che un temporale si abbattesse stamani sulla citta' e la provincia. Al momento ignote le cause del decesso. Si ipotizza che l'uomo sia caduto dall'imbarcazione e sia annegato o che sia stato colto da un malore. Sul posto la Guardia costiera e i carabinieri per ricostruire l'accaduto e l'avvio delle indagini. Disposta l'autopsia dal pm di turno.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Articolo Precedente
L’Hotel 501 di Vibo aggiudicato ad una società di Reggio
Prossimo Articolo
Peculato, nove indagati tra funzionari e dirigenti dell'Asp di Catanzaro (NOMI)

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: