OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Cronaca

Peculato, nove indagati tra funzionari e dirigenti dell'Asp di Catanzaro (NOMI)

Eseguite sette misure interdittive e due arresti domiciliari. Sequestrati beni per 300 mila euro

di Redazione
lunedì 17 luglio 2017
07:33
161 condivisioni

Nella mattinata odierna i militari del nucleo di polizia tributaria della Guardia di finanza di Catanzaro, coordinati e diretti dalla procura della repubblica di Catanzaro, stanno eseguendo nove misure cautelari (due arresti domiciliari e sette misure interdittive) nei confronti di dirigenti e funzionari dell’Asp di Catanzaro, indagati, a vario titolo, per concorso in peculato aggravato e favoreggiamento personale. Sequestrati beni per 300mila euro.

 

Eseguite nove misure cautelari

Eseguite complessivamente nove misure cautelari: due ai domiciliari e sette misure interdittive. Ai domiciliari: Giuseppe Romano, 54 anni di Catanzaro, e Ieso Rocca 51 anni di Catanzaro.

 

Misure interdittive (sospensione  immediata dall'esercizio di pubblico ufficio  per la durata di un anno): Francesco Francavilla 60 anni di Soverato, Maurizio Rocca 59 anni di Catanzaro, Silvia Lanatà 49 anni di Borgia, Giuseppe Fazio 62 anni di Cropani, Dario Marino 39 anni di Catanzaro, Francesco Grillone 58 anni di Catanzaro, Giuseppe Pugliese 49 anni, di Crotone, dirigente amministrativo dell'azienda sanitaria.

 

Notificate anche tre informazioni di garanzia nei confronti di altri dipendenti dell'Asp: Francesco Papaleo, 54 anni di Amaroni, Caterina Cosimina Simonetta, 54 anni di Soverato e Damiano Congiusta, 57 anni, Amaroni.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Articolo Precedente
Tragedia a Reggio, pescatore ritrovato privo di vita
Prossimo Articolo
Preparavano una rapina in banca a Siderno, quattro arresti

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: