OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Cronaca

Mise fuoco a un’abitazione e ai contatori di luce e acqua: arrestato trentenne a Palmi

La Polizia ha dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare nei confronti dell’uomo, già con precedenti per i reati di detenzione abusiva di armi e produzione e traffico illecito di sostanze stupefacenti

sabato 11 marzo 2017
14:46
5 condivisioni

Nei giorni scorsi, il personale del Commissariato d Polizia di Stato di Palmi ha dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare, nei confronti di Letterio Palmieri, 30enne di Palmi, con precedenti di Polizia per i reati di detenzione abusiva di armi e produzione e traffico illecito di sostanze stupefacenti. L’uomo è ritenuto responsabile del reato, commesso nel gennaio 2016, di incendio aggravato in concorso in danno di un’autovettura, nonché di un’abitazione sita in Palmi e dei relativi contatori di acqua e gas, con conseguente rischio di esplosione.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Articolo Precedente
Trema ancora la terra in Calabria, terremoto di magnitudo 3.5 nel Cosentino
Prossimo Articolo
Rapinano un supermercato e fuggono in auto: arrestati tre giovani nel Reggino

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: