OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Cronaca

Commissariati i comuni di Strongoli e Cirò Marina

I provvedimenti emessi dal Prefetto di Crotone dopo le dimissioni di diversi amministratori coinvolti nell’inchiesta “Stige”

di Redazione
venerdì 12 gennaio 2018
12:55
8 condivisioni
La Prefettura di Crotone
La Prefettura di Crotone

Per effetto delle dimissioni contestuali della metà più uno dei consiglieri comunali nel comune di Cirò Marina dalle rispettive cariche elettive e venendo meno il quorum per il mantenimento dell’organo consiliare, il Prefetto di Crotone, Cosima Di Stani ha nominato, con proprio decreto, quale commissario prefettizio Gualtieri, Prefetto della Repubblica. Il Consiglio comunale di Cirò Marina, è stato dunque sospeso, con effetto immediato, fino all’emanazione del relativo decreto di scioglimento e, comunque, per un periodo non superiore a novanta giorni.

Commissario anche a Strongoli

Nel corso della giornata odierna sono state altresì formalizzate le dimissioni del vicesindaco di Strongoli che seguono quelle del sindaco. Nominato commissario Eugenio Pitaro, viceprefetto, cui sono rimesse le funzioni del Sindaco e della Giunta.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: