OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Cronaca

'Ndrangheta, chiesto processo per l'ex assessore Michele Trematerra

L’ex assessore all’agricoltura è indagato nell’ambito dell’inchiesta “Acheruntia” per concorso esterno in associazione mafiosa e corruzione elettorale

martedì 10 gennaio 2017
10:38
3 condivisioni
Michele Trematerra
Michele Trematerra

Mandare a processo tutti gli indagati. Questa la richiesta rivolta dal pm della Dda Pierpaolo Bruni al gup del Tribunale di Catanzaro Giovanna Gioia nell'ambito dell'udienza preliminare scaturita dall'operazione "Acheruntia" che coinvolge anche l'ex assessore della Regione Calabria all'agricoltura Michele Trematerra (Udc), indagato per concorso esterno in associazione mafiosa e corruzione elettorale. Dopo l'intervento del pubblico ministero, hanno preso la parola i difensori degli indagati. Il gup ha poi rinviato al prossimo 13 febbraio per eventuali repliche e la decisione.

Gli imputati devono rispondere, a vario titolo, di associazione di stampo mafioso, estorsione aggravata, concussione, corruzione elettorale, usura, frode informatica e reati in materia di armi. Con l'indagine Acheruntia gli inquirenti avrebbero delineato l'assetto della cosca Lanzino-Ruà di Acri (Cosenza), i cui appartenenti, fra l'altro, avrebbero condizionato l'attività del dipartimento Agricoltura e Forestazione della Regione Calabria nella passata legislatura e del Comune di Acri per l'aggiudicazione di appalti pubblici proprio nel settore della forestazione ed a favore di società ritenute "di riferimento" dello stesso sodalizio di 'ndrangheta.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Articolo Precedente
Scilla, nave portacontainer finisce sugli scogli
Prossimo Articolo
Operai bloccati su pala eolica a Jacurso, salvati dai vigili del fuoco

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: