OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Cronaca

Maltrattamenti a scuola, maestra cosentina arrestata a Piacenza

L'insegnante 58enne è da tempo residente in Emilia Romagna. La denuncia partita da una collega

di Salvatore Bruno
martedì 14 novembre 2017
21:19
87 condivisioni

E’ originaria della provincia di Cosenza una delle due insegnanti arrestate a Piacenza dalla polizia municipale per maltrattamenti su bambini. Ha 58 anni ed è da tempo trapiantata in Emilia Romagna. Insieme ad una collega di 45 ani, piacentina, si è resa protagonista di deprecabili episodi di violenza che gli inquirenti hanno definito di tipo fisico e psicologico, nei confronti degli alunni di una terza elementare della scuola Vittorino da Feltre. Tra loro anche un bambino autistico, continuamente umiliato per la sua difficoltà nella lettura.

A denunciare i maltrattamenti è stata una insegnante di sostegno, la quale ha attivamente collaborato con le forze dell’ordine. Le immagini di videosorveglianza di alcune telecamere nascoste, piazzate dai carabinieri, hanno consentito di accertare le condotte illecite.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Articolo Precedente
Catanzaro, contrasto al consumo di droga: intensificati i controlli
Prossimo Articolo
Veicolo in fiamme a Decollatura durante la notte
Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: