OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Cronaca

Locri, sui muri frasi ingiuriose contro Don Ciotti e le forze dell’ordine

All’indomani della visita del presidente Mattarella in occasione della XXII Giornata della memoria e dell’impegno organizzata da Libera sono comparse le frasi ingiuriose. Indagano i Carabinierb

di Redazione
lunedì 20 marzo 2017
11:50
8 condivisioni

Frasi ingiuriose contro don Luigi Ciotti e le forze dell'ordine sono state scritte in nottata sui muri di Locri, dove ieri il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha partecipato alla XXII Giornata della memoria e dell'impegno organizzata ogni anno dall'associazione Libera, di cui Don Ciotti è presidente. Le frasi ingiuriose (foto tratta dal sito Avvenire.it) sono tre e sono state scritte sul muro perimetrale del vescovado, sul muro di un centro di aggregazione e su quello di una civile abitazione dietro una scuola. Le scritte recitano: "Don Ciotti è sbirro", "Siete tutti sbirri" e "Meno sbirri e più lavoro". Addetti del Comune hanno già provveduto a cancellarle. 


Operatori del Comune, coordinati dal sindaco Giovanni calabrese, stanno svolgendo controlli in altri punti della citta' al fine di verificare se siano state tracciate altre scritte dello stesso tenore. 


Sull'accaduto indagano i Carabinieri del Gruppo Locri, diretto dal tenente colonnello Pasqualino Toscani, e in particolare la compagnia di Locri agli ordini del capitano Rosario Scotto Di Carlo, e la Polizia del Commissariato di Siderno, diretto dal primo dirigente Giuseppe Anzalone.

 

Per domani è in programma la marcia contro la criminalià' organizzata alla presenza, fra gli altri, del presidente del Senato, Piero Grasso, e del ministro della Giustizia, Andrea Orlando, oltre che di esponenti dell'associazionismo e delle istituzioni locali.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Articolo Precedente
Sequestri e confische per oltre un miliardo di euro: presentato il bilancio annuale della Finanza
Prossimo Articolo
Omicidio a Cirò, i Ris di Roma all'opera sul cellulare di Antonella Lettieri

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: