OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Cronaca

Sequestrati beni per 11 milioni di euro a impresa operante nel Catanzarese

Avrebbero percepito finanziamenti comunitari e nazionali indebitamente. Questo il motivo per cui sono stati posti i sigilli a beni immobili riconducibili a tre soggetti titolari di un’impresa operante nel settore della produzione di biocarburanti

di Redazione
mercoledì 4 gennaio 2017
11:26
2 condivisioni

I finanzieri del comando provinciale di Catanzaro hanno sottoposto a sequestro, su disposizione della procura regionale della Corte dei conti del capoluogo calabrese, beni immobili per un valore di oltre 11 milioni di euro nei confronti di tre soggetti titolari di un’impresa, l'Ilsap, con sede, tra le altre, a Lamezia Terme, operante nel settore della produzione di biocarburanti.


L’impresa, destinataria di finanziamenti comunitari e nazionali, avrebbe infatti beneficiato di agevolazioni finanziarie a fondo perduto, a carico dei fondi strutturali, concesse dal ministero dello sviluppo economico per la realizzazione di un programma di investimento localizzato in provincia di Catanzaro, per un importo di quasi 15 milioni di euro, di cui oltre 11 milioni già percepiti.


L’attività di accertamento ha consentito di evidenziare condotte illecite sotto il profilo contabile sul non corretto impiego dei fondi comunitari percepiti per altri scopi, cagionando così un danno erariale accertato di oltre 11 milioni di euro.

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Articolo Precedente
Aggredisce e rincorre la moglie per strada con un’ascia: arrestato 34enne
Prossimo Articolo
Ex Bcc di Maierato, avviso di conclusione indagine per 16 persone

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: