OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Cronaca

Lamezia, incendio nel campo rom di Scordovillo

Pare che all'origine vi sia un rogo appiccato a dei rifiuti che rapidamente poi si è esteso. Necessario l'intervento di due squadre dei Vigili del fuoco per domare le fiamme

di Redazione
sabato 18 marzo 2017
13:18
26 condivisioni
I Vigili del fuoco intervenuti per domare l’incendio nel campo rom
I Vigili del fuoco intervenuti per domare l’incendio nel campo rom

Sembrava si fossero finalmente fermati i roghi alla diossina che in passato quasi quotidiamente venivano appiccati all'interno del campo rom più grande del Mezzogiorno e invece questa mattina il fumo nero ha invaso nuovamente Lamezia Terme. Questa volta è stato necessario l'intervento di ben due squadre dei Vigili del fuoco per domare le fiamme. Pare che all'origine vi sia un rogo appiccato a dei rifiuti che rapidamente poi si è esteso. Non si segnalano feriti.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Articolo Precedente
Accoltella la madre, poi chiama il vicino e confessa: fermato 37enne a Cosenza
Prossimo Articolo
Piana di Gioia Tauro: 6 arresti e 3 denunce

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: