OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Cronaca

Tamponamento tra Rende e Montalto Uffugo, ferito un centauro

L'uomo, 38 anni, era a bordo di una Yamaha T-max. Avrebbe riportato una frattura scomposta del femore con trauma cranico

di Salvatore Bruno
venerdì 16 giugno 2017
21:38
3 condivisioni
Incidente nel Cosentino
Incidente nel Cosentino

Un centauro è rimasto ferito lungo via Cristoforo Colombo, a Settimo di Rende. A bordo di una Yamaha modello T-max l’uomo, un trentottenne, è stato coinvolto in un tamponamento con una Ford Fiesta nei pressi di un distributore di carburante, ed ha impattato violentemente contro l’asfalto rimanendo ferito in modo grave.

 

Trasportato in codice rosso con un’ambulanza del 118 all’ospedale dell’Annunziata di Cosenza, secondo quanto si è appreso, avrebbe riportato una frattura scomposta del femore ed un trauma cranico con copiosa emorragia dal naso. Non è in pericolo di vita. Sul posto per i rilievi i vigili urbani di Rende.

Salvatore Bruno

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Articolo Precedente
Omicidio Lettieri, chiuse le indagini. Fuscaldo unico indagato
Prossimo Articolo
L'aggressione a Raffaele D'Amante: «Io medico vittima dell'odio e della disinformazione»
Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: