OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Cronaca

Furto di acqua ed energia, un arresto nel Reggino

In diversa attività, i carabinieri hanno arrestato un 37enne. Dovrà scontare una pena residua di 7 mesi di reclusione

di Redazione
giovedì 15 giugno 2017
09:24
1 condivisioni

Nella giornata di ieri a Galatro (RC), i Carabinieri della Stazione CC di Feroleto della Chiesa, unitamente a quelli del locale Comando Arma, hanno svolto una serie di controlli, finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati predatori in genere, che hanno interessato principalmente le zone rurali situate tra il Comune di Feroleto della Chiesa e quello di Galatro.

 

Arrestato V.R. di anni 69, incensurato, perché a seguito di un’accurata ispezione effettuata in un terreno di sua proprietà, si accertava che, in modo fraudolento, mediante la manomissione del contatore, lo stesso aveva alterato completamente il consumo di acqua e di energia elettrica. A conclusione degli accertamenti, disposti i domiciliari.

 

I Carabinieri di Laureana di Borrello, in ottemperanza all’Ordine di esecuzione per espiazione pena in regime di detenzione domiciliare emesso, dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria – Ufficio Esecuzioni Penali hanno rintracciato e arrestato Giuseppe Arceri, di 37 anni, in atto già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari per altra causa. Dovrà scontare la pena residua di mesi 7 (sette) di reclusione poiché riconosciuto colpevole del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, fatto commesso in Villa San Giovanni e Palermo nel mese di febbraio 2015.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Articolo Precedente
Diritti umani e crisi della tolleranza: a Catanzaro il convegno (VIDEO)
Prossimo Articolo
Truffe: falsi incidenti stradali, 55 denunce in Calabria

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: