OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Cronaca

Crotone, sequestrata una discoteca

Il titolare è stato denunciato perché risultato sprovvisto delle necessarie autorizzazioni

di Redazione
martedì 4 luglio 2017
11:51
3 condivisioni

La Polizia di Stato ha sequestrato una discoteca a Crotone e denunciato il titolare dell'esercizio perché risultato sprovvisto delle necessarie autorizzazioni.

 

 

Gli agenti, nell'ambito dei servizi disposti dal questore della Provincia di Crotone, Claudio Sanfilippo, per la stagione estiva, hanno avviato i controlli individuando il locale pubblico, impegnato in attività di somministrazione di alimenti e bevande e di intrattenimento musicale, all'interno del quale erano presenti circa 350 avventori.

 

Il titolare della discoteca è stato chiamato in causa anche per la violazione dell'ordinanza del sindaco che regolamenta gli orari delle attività d'intrattenimento musicale durante il periodo estivo. Sigilli sono stati apposti anche all'impianto acustico che era stato preso a nolo. (Ansa)

  

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Articolo Precedente
‘Ndrangheta: il controllo sugli appalti e le regole dei clan
Prossimo Articolo
‘Ndrangheta: lo strapotere dei “locali” di Locri, Africo, Ardore, Platì e Careri

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: