OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Cronaca

Erano usciti per una battuta di pesca, disperso 19enne nel Tirreno cosentino

Non vedendo i due giovani rientrare, allertata dai parenti, la Guardia Costiera ha avviato subito le ricerche che stamattina hanno portato al ritrovamento di uno dei due avvistato e soccorso al largo dell’Isola di Dino

di Redazione
martedì 14 marzo 2017
12:29
4 condivisioni

Erano usciti a bordo di una piccola barca per una battuta di pesca ma, probabilmente a causa del peggioramento delle condizioni meteo, qualcosa è andato storto e i due non hanno fatto ritorno a casa.

 

Allertata dai parenti, la Guardia Costiera ha avviato subito le ricerche che però non hanno dato alcun risultato fino a stamane quando uno dei dispersi è stato avvistato e soccorso al largo dell’Isola di Dino, nel Tirreno cosentino. Si tratta di Giuseppe Amendolara, 29 anni, ritrovato in discrete condizioni di salute. Continuano invece le ricerche per ritrovare Renzo Cetraro, 19 anni. Anche un mezzo aereo si è unito alla ricerca del secondo disperso.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Articolo Precedente
Tenta di pagare online con un assegno non valido: una denuncia nel Reggino
Prossimo Articolo
Eternit e rifiuti lungo un fiume: sequestrata area nel Cosentino

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: