OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Cronaca

Cosenza, furto d'auto sventato dalla polizia

Controlli intensi degli agenti nell'ambito dell'operazione Alto Impatto

di Salvatore Bruno
lunedì 11 dicembre 2017
18:15
1 condivisioni

Gli agenti del reparto prevenzione crimine della questura di Cosenza hanno colto in flagranza di reato un uomo, P.A. di 51 anni, mentre lungo via Alimena, si introduceva in un veicolo parcheggiato e chiuso a chiave dopo averne forzato la portiera. Da una successiva perquisizione personale addosso all’arrestato sono stati rinvenuti uno “spadino” ed altri piccoli attrezzi da scasso.

Contestate numerose violazioni per l'uso del telefono cellulare alla guida

Il furto d’auto è stato sventato nell’ambito dell’operazione Alto Impatto, per la prevenzione ed il contrasto in particolare dei reati predatori, dello spaccio di stupefacenti, delle violazioni al Codice della Strada. Nei controlli predisposti dal questore Giancarlo Conticchio sono state identificate 432 persone e controllati 223 veicoli. Inoltre si è proceduto alla verifica di dieci esercizi aperti al pubblico, uno dei quali, un’officina posto sotto sequestro. Contestate infine 22 violazioni legate all’utilizzo del telefono cellulare alla guida.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: