OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Cronaca

Meningite, grave un carabiniere: trasferito da Vibo a Catanzaro

Il militare verserebbe in gravi condizioni. Avviata dall’Asp vibonese la profilassi che comunque esclude il rischio contagio

venerdì 21 aprile 2017
12:19
844 condivisioni

Sarebbe affetto da una grave forma di meningite da streptococco, il carabiniere del 14esimo battaglione di Vibo Valentia, trasferito nella giornata di ieri dall’ospedale “Jazzolino” di Vibo a Catanzaro. Il militare, di cui non sono note le generalità, secondo quanto riporta la Gazzetta del Sud, versa in gravi condizioni.

 

L’uomo, giunto nel nosocomio cittadino ieri intorno a mezzogiorno, dopo la diagnosi effettuata dagli infettivologi, è stato trasportato d’urgenza a Catanzaro vista anche l’impossibilità di effettuare il ricovero nel reparto Malattie infettive vibonese a causa dell’incremento dei ricoveri dopo l’ultimo sbarco di migranti.

 

Il caso è seguito con attenzione dall’Azienda sanitaria provinciale di Vibo che ha attivato la relativa profilassi. Operazione che, hanno rassicurato i vertici Asp, non presenterebbe particolari difficoltà provenendo il militare da una “comunità chiusa” e facilmente circoscrivibile, così come nel caso del personale medico venuto in contatto con il carabiniere. Escluso il pericolo di contagio, mentre il decorso delle condizioni dell’uomo, pur gravi, sarebbe da considerarsi nella normalità.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Articolo Precedente
In casa con armi e munizioni: arrestato 58enne a Francavilla Angitola
Prossimo Articolo
Muore dopo un tamponamento, indagato per omicidio l’ex dirigente del Cosenza calcio

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: