OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Cronaca

La bandiera di guerra al XIV Battaglione (VIDEO)

Questa mattina, nella caserma Luigi Razza di Vibo Valentia ha avuto luogo la consegna della bandiera di guerra al XIV Battaglione dell’Arma. Presente anche il comandante generale dell’Arma, generale di corpo d’armata Tullio Del Sette

di Cristina Iannuzzi
venerdì 14 luglio 2017
15:16
9 condivisioni
La cerimonia a Vibo Valentia
La cerimonia a Vibo Valentia

Le massime autorità militari, civili e religiose del vibonese  hanno partecipato alla cerimonia di consegna della Bandiera di Guerra al 14° Battaglione Carabinieri Calabria. L’importante vessillo concesso dal Presidente della Repubblica è stato donato dal gruppo  medaglie d’oro al valor militare al comandante del XIV battaglione Calabria, il tenente colonnello Milko Verticchio  e va ad aggiungersi alla bandiera di guerra del XII° reggimento Sicilia e alla bandiera  di istituto  della scuola di Reggio Calabria.  

 

 

Presente alla  celebrazione, che si è svolta nella  caserma “Luigi Razza” di Vibo Valentia, il   Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, il Generale di Corpo d’Armata Tullio Del Sette e il generale  Umberto Rocca il primo militare italiano ad esser stato decorato, della Medaglia d'oro al valor militare. Lui che durante un conflitto a fuoco  venne colpito dall'esplosione di una bomba, perdendo il braccio e l'occhio sinistro. 

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Articolo Precedente
Operazione Outset, Gratteri: “A Vibo ‘ndrangheta di Serie A” (VIDEO)
Prossimo Articolo
Operazione “Universo” a Lamezia, smantellata rete di spaccio
Cristina Iannuzzi
Giornalista
Cristina Iannuzzi è nata a Castrovillari (Cs) il 05/10/1977.Vive a Vibo Valentia dal 1992. E' cresciuta  a pane e televisione. La sua attività inizia sin dagli anni giovanili a Rete Kalabria, prima come speaker, poi come conduttrice e successivamente come giornalista di cronaca e d'inchiesta.  Tra le sue trasmissioni di maggior successo figurano i reportage dalle zone alluvionate delle Marinate di Vibo Marina, dove è stata tra le prime ad arrivare e a lanciare le prime immagini e i  servizi sulla rivolta  degli extra comunitari di Rosarno. Negli anni he anche collaborato alla "Gazzetta del Sud" e ad alcuni  periodici locali. Le principali regole del suo lavoro quotidiano sul fronte dell'informazione sono  la ricerca delle verità e della notizia.

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: