OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Cronaca

Anziana gioielliera mette in fuga i rapinatori gridando a squarciagola

La vicenda si è verificata a Isola Capo Rizzuto. I carabinieri hanno rinvenuto scooter, caschi e giubbotti usati dai due malviventi

di Redazione
mercoledì 13 dicembre 2017
09:59
3 condivisioni

Erano entrati nella gioielleria con il volto travisato da caschi e armati di fucile per cercare di portare via soldi e preziosi ma la proprietaria, un’anziana  72enne, li ha costretti a desistere a darsi alla fuga. La vicenda è avvenuta nella giornata di ieri a Isola Capo Rizzuto, nel Crotonese. I due malviventi erano entrati nell’esercizio commerciale approfittando della porta aperta e sotto la minaccia di una doppietta avevano intimato alla titolare di consegnare loro i gioielli. Le urla dell’anziana oltre ad attirare l’attenzione dei presenti hanno spinto i due ad allontanarsi su uno scooter. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri che poco dopo hanno ritrovato lo scooter, i caschi ed i giubbotti usati dai rapinatori.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: