OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Attualità

Catanzaro, emergenza idrica: domani chiuse 12 scuole

La misura si è resa necessaria per motivi igienico sanitari constatata l’impossibilità di usufruire del servizio idrico

di L. C.
venerdì 13 ottobre 2017
15:05
2 condivisioni

A causa dei disagi determinati dall’interruzione della fornitura di acqua potabile nel centro storico di Catanzaro, il sindaco ha disposto per domani sabato 14 ottobre la sospensione delle attività didattiche in dodici scuole della città. In particolare il provvedimento riguarda: i plessi Fontana Vecchia, Mazzini, Maddalena e Carbone dell’IC Catanzaro est; scuola comunale “G.Pepe”; Liceo Cardinale Sirleto; convitto “P.Galluppi”; istituto commerciale “Grimaldi” via Alessandro Turco; liceo scientifico “Siciliani”; istituto tecnico industriale “E.Scalfaro”; Liceo artistico di piazza Le Pera; istituto Magistrale via Acri. Il provvedimento si è reso necessario per motivi igienico sanitari, a salvaguardia della salute degli studenti, dei docenti e degli operatori scolastici, constatata l’impossibilità di usufruire del servizio idrico.

 

l.c.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Articolo Precedente
Catanzaro, scuole di specializzazioni: accreditata Chirurgia e Cardiochirurgia
Prossimo Articolo
Catanzaro, individuata una seconda rottura nella rete idrica
L. C.
Giornalista
Laureata con il massimo dei voti in Scienze della Comunicazione e della Conoscenza all’Università degli studi della Calabria di Cosenza, già a partire dall’anno successivo dal conseguimento dalla laurea intraprende l’attività giornalistica. Risalgono alla primavera del 2012 i primi articoli pubblicati sulle colonne della pagina catanzarese della Gazzetta del Sud, testata sotto la cui ala inizia a prendere confidenza con la professione. Con il trascorrere degli anni passa dai resoconti delle conferenze stampa e dei convegni alla realizzazione di inchieste su temi specifici quali sanità, rifiuti, politica, società municipalizzate e vertenze sindacali. La collaborazione è tuttora attiva.   Nel luglio del 2015 ottiene l’abilitazione allo svolgimento della professione certificata dall'iscrizione al relativo albo regionale dei giornalisti pubblicisti. A partire da gennaio del 2016 e fino al febbraio del 2017 è stata corrispondente da Catanzaro del quotidiano online Zoom24 con sede a Vibo Valentia. Oltre ad allagare le competenze anche alla sfera della cronaca, l’esperienza è risultata utile ai fini dell’apprendimento del sistema editoriale (Wordpress) e del confezionamento di notizie indirizzate ad una realtà più immediata e dinamica qual è il web.   Nel giugno del 2016 stringe una nuova collaborazione con la casa editrice Golfarelli con sede a Bologna, che cura la pubblicazione di periodici e riviste di settore. L’attività che tuttora svolge consiste nella redazione di testi e nella preparazione di interviste capaci di far emergere realtà imprenditoriali di successo nel panorama nazionale.

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: