OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Attualità

Confindustria Cosenza celebra 90 anni di attività

I lavori si arricchiranno di una serie di testimonianze importanti di autorità locali e nazionali, mentre le conclusioni verranno affidate al presidente di Confindustria Vincenzo Boccia ed al Ministro per la Coesione Territoriale ed il Mezzogiorno Claudio De Vincenti

domenica 8 gennaio 2017
12:06
1 condivisioni
Il presidente Confindustria Vincenzo Boccia
Il presidente Confindustria Vincenzo Boccia

"Il nostro futuro comincia 90 anni fa" è il titolo dell'assemblea di Confindustria Cosenza che si svolgerà la mattina di martedì 24 gennaio prossimo presso il Cinema Modernissimo a Cosenza. Un evento importante perché celebra i 90 anni dalla costituzione di una Associazione attiva, propositiva e protagonista di tanta parte della storia della provincia e della regione.

 

Nel corso dell'Assemblea verranno consegnati riconoscimenti alle imprese aderenti che vantano 30 e 50 anni di iscrizione ad alle imprese che hanno maturato 90 anni di attività. I lavori si arricchiranno di una serie di testimonianze importanti di autorità locali e nazionali, mentre le conclusioni verranno affidate al presidente di Confindustria Vincenzo Boccia ed al Ministro per la Coesione Territoriale ed il Mezzogiorno Claudio De Vincenti.

 

«Il novantennale di Confindustria Cosenza costituisce un patrimonio che appartiene a tutti» anticipa il presidente di Confindustria Cosenza e di Unindustria Calabria, Natale Mazzuca.

 

«E' delle imprese che nel tempo vi hanno saputo dare vita alimentando l'economia locale e contribuendo alla creazione di ricchezza e di opportunità di lavoro per tante generazioni, così come è parte profonda della storia, della cultura e della voglia di futuro del nostro territorio. I valori etici che sono la base fondante della nostra organizzazione, insieme allo spirito di intrapresa, alla voglia di fare, alle capacità ed alle competenze stimolate, ricercate e coinvolte, hanno contribuito in maniera determinante ai processi di cambiamento ed innovazione del contesto. Per questa ragione - continua il presidente degli Industriali Mazzuca - questo appuntamento non verrà circoscritto al solo momento celebrativo, ancorché importante e motivo di orgoglio per la nostra Associazione, per costituire una occasione di confronto e di approfondimento, ma soprattutto di condivisione di visione e prospettive di crescita e sviluppo. La nostra aspirazione sarà riuscire a mettere insieme memoria e proposta, storia, eccellenze e protagonismi locali, identità collettiva e talenti territoriali».

Per l'occasione ci sarà un annullo filatelico dedicato, in partnership con Poste Italiane.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Articolo Precedente
Emergenza gelo: a Cosenza accolti cinque clochard
Prossimo Articolo
Reggio: Palazzo San Giorgio diventa rifugio contro il freddo per i senzatetto

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: