OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Attualità

Catanzaro, in programma controlli della polizia stradale sui mezzi

Il servizio coinvolgerà circa 2500 veicoli per l’usura degli pneumatici, l’utilizzo di pneumatici omologati e corrispondenza tra i pneumatici utilizzati e le caratteristiche previste sulla carta di circolazione

mercoledì 19 aprile 2017
18:23
12 condivisioni
Polstrada
Polstrada

Imminenti i servizi di controllo che, già da domani 20 aprile 2017, coinvolgeranno l’intera Regione Calabria, da nord a sud e per tutte le cinque province da parte della polizia stradale, in collaborazione con Assogomma, in ordine a usura degli pneumatici, utilizzo di pneumatici omologati e corrispondenza tra i pneumatici utilizzati e le caratteristiche previste sulla carta di circolazione.

 

È prevedibile il controllo di circa 2500 veicoli, il che rappresenterà un campione più che significativo che, pur non avendo valenza di rigorosità statistica, sarà certamente un riferimento rappresentativo, della realtà del parco veicolare circolante calabrese.

 

Nel rammentare che risulta di indubbia importanza che ogni veicolo monti pneumatici in conformità del vigente dettato normativo per non compromettere la sicurezza alla guida e non incorrere in sanzioni, non bisogna dimenticare che è sanzionabile la circolazione con pneumatici il cui battistrada abbia uno spessore inferiore a quello previsto dalla legge o che presenti tagli o incisioni.

 

l.c.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Articolo Precedente
Vertenza portuali di Gioia Tauro, si torna da Roma con (ben) due tavoli. Ecco il verbale
Prossimo Articolo
Quaranta chili di marijuana nei sacchi della spazzatura: 2 arresti nel Vibonese
L. C.
L. C.
Giornalista

Laureata con il massimo dei voti in Scienze della Comunicazione e della Conoscenza all’Università degli studi della Calabria di Cosenza, già a partire dall’anno successivo dal conseguimento dalla laurea intraprende l’attività giornalistica. Risalgono alla primavera del 2012 i primi articoli pubblicati sulle colonne della pagina catanzarese della Gazzetta del Sud, testata sotto la cui ala inizia a prendere confidenza con la professione. Con il trascorrere degli anni passa dai resoconti delle conferenze stampa e dei convegni alla realizzazione di inchieste su temi specifici quali sanità, rifiuti, politica, società municipalizzate e vertenze sindacali. La collaborazione è tuttora attiva.

 

Nel luglio del 2015 ottiene l’abilitazione allo svolgimento della professione certificata dall'iscrizione al relativo albo regionale dei giornalisti pubblicisti. A partire da gennaio del 2016 e fino al febbraio del 2017 è stata corrispondente da Catanzaro del quotidiano online Zoom24 con sede a Vibo Valentia. Oltre ad allagare le competenze anche alla sfera della cronaca, l’esperienza è risultata utile ai fini dell’apprendimento del sistema editoriale (Wordpress) e del confezionamento di notizie indirizzate ad una realtà più immediata e dinamica qual è il web.

 

Nel giugno del 2016 stringe una nuova collaborazione con la casa editrice Golfarelli con sede a Bologna, che cura la pubblicazione di periodici e riviste di settore. L’attività che tuttora svolge consiste nella redazione di testi e nella preparazione di interviste capaci di far emergere realtà imprenditoriali di successo nel panorama nazionale.

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: