OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.
Attualità

Bando Funder 35: premiata l’Officina teatrale di Catanzaro

Vince il progetto di Giovanni Carpanzano, nato con l’obiettivo di creare una scuola di arte drammatica. Il sodalizio ha ricevuto 65 mila euro per sviluppare nuove strategie

di Redazione
mercoledì 1 febbraio 2017
15:36
4 condivisioni
Giovanni Carpanzano e Dorina Bianchi, MiBact
Giovanni Carpanzano e Dorina Bianchi, MiBact

«Premiata oggi al Mibact un’ eccellenza della Calabria nell’ambito del progetto Funder35, un bando promosso da 18 fondazioni dell’associazione “Casse risparmio italiane”, Acri, che premia le imprese culturali dei giovani. Il premio è andato a Giovanni Carpanzano con il suo progetto di rilancio dell’associazione “Officina teatrale” di Catanzaro che ha l’obiettivo di creare una scuola di arte drammatica ed è stata riconosciuta dalla Regione Calabria sulla formazione professionale».

 

Lo comunica Dorina Bianchi, sottosegretario al Turismo e deputato calabrese del Gruppo Area Popolare.

 

«Il bando Funder 35 – spiega il sottosegretario – ha premiato in totale 57 organizzazioni culturali distribuite su tutto il territorio nazionale per un totale di 2,5 milioni di euro. L’associazione “Officina Teatrale” è l’unica vincitrice in Calabria e ha ricevuto 65 mila euro per sviluppare nuove strategie per migliorare la competitività per affrontare il mercato nazionale».

 

L’idea è quella di favorire la sinergia tra pubblico e privato al fine di coniugare cultura e impresa: «Oltre a valorizzare quello che abbiamo – precisa la Bianchi -  bisogna puntare sul nostro potenziale, investire sui giovani talenti e sulla creatività. La cultura deve diventare una vera e propria industria sul modello anglo-americano e i giovani sono i nostri creativi che possono rendere sempre più grande il nostro Paese».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Articolo Precedente
Cosenza, scomparsa di Mario Bafaro: Cozzolino: «Amava definirsi il compagno di strada»
Prossimo Articolo
“In cammino verso le feste dei Santuari calabresi”: il nuovo libro di Giustina Aceto

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: